martedì 31 maggio 2016

Museo mORSO del Comune di Pizzone

In questi giorni è stato inaugurato il nuovo allestimento dl Museo Naturalistico del Comune di Pizzone, dedicato all'orso marsicano. Pizzone si trova nel Parco Nazionale Abruzzo Lazio Molise, in una zona selvaggia e poco conosciuta, ma che merita una visita per i suoi sentieri tra boschi e radure. Ho avuto il piacere di contribuire con alcune mie illustrazioni :





il Museo è stato allestito nella sede del Comune di Pizzone 




lunedì 28 marzo 2016

a zonzo in primavera

Questa primavera un pò per lavoro un pò per diletto, ho avuto la possibilità di fermarmi a disegnare in posti diversi tra loro e molto belli, sfogliare ora le pagine del mio sketchbook è come ritornare in quei posti e assaporare il vento o il sole sulla faccia...
Nel capanno di Orbetello disegnando le avocette -gennaio 2016

Avocette nella laguna di Orbetello - Gennaio 2016
le sterne del lago di Burano - gennaio 2016
birdwatching and sketching al lago di Burano , gennaio 2016


cavalieri d'Italia nella palude di Torre Flavia








 Corriere piccolo nelle Vasche di Maccarese - marzo 2016




Martin pescatore alla spiaggia dei sassolini, Scauri febbraio 2016

venerdì 18 marzo 2016

Sketch Your Park - Il disegno è un racconto della natura



nell'ambito del progetto LIFe Go Park , con la mia cooperativa Anima Mundi ho ideato e realizzato la campagna di comunicazione  di un concorso per le scuole dedicato al disegno naturalistico sul taccuino Sketch Your Park . Qui nel video sono insieme ai miei amici e colleghi Federico Gemma, Concetta Flore e Marco Preziosi  per raccontare come praticare questa attività.

sabato 12 dicembre 2015

ARTISTI per NATURA - il festival


Con la cooperativa Anima Mundi  e il gruppo ARS et NATURA stiamo organizzando un bell'evento! Artisti per natura presso il Parco Naturale regionale di Bracciano
Fotografi Disegnatori e Scrittori si alterneranno sul palco per raccontare le loro esplorazioni in natura. 
Quando l'arte naturalistica è a servizio della divulgazione scientifica e della promozione territoriale per la conservazione della natura   

sabato 22 agosto 2015

L'ORTO DEI BIMBI

Qualche tempo ho conosciuto Serena Bonura, ragazza siciliana piena di energia e inventiva. Lavora come me nel campo dell'educazione ambientale e ha studiato e sperimentato per tanto tempo attività e percorsi educativi intorno all'orto e alla permacultura con i bambini. Ha inventato APE Aula permanente di ecologia dove ha accolto tanti bambini e giocato con loro tra farfalle impollinatrici, insalate verdi e profumate, lombrichi schivi e laboriosi.
Questa sua ricerca e passione è ben illustrata e raccontata nel suo libro ORTO DEI BIMBI di Terra Nuova edizioni
...io ho solo avuto il piacere di illustrare molte pagine del libro e del sito web di APE, e consiglio veramente a tutti di visitare il sito http://www.lortodeibimbi.it/ e di acquistare una copia.
ORTO DEI BIMBI è una guida pratica rivolta a insegnanti, educatori, genitori, nonni, a tutti coloro che desiderano progettare un orto insieme ai bambini e alle bambine. E non è indispensabile disporre di grandi appezzamenti di terreno: il libro suggerisce soluzioni per coltivare ortaggi e aromatiche in piccoli spazi, su terrazzi e davanzali di scuola e di casa.
qui alcuni dei disegni che ho realizzato...







venerdì 21 agosto 2015

IN CERCA DELL'OCCHIONE

Insomma in questo mese uscirà il libro di   Biondi M., Pietrelli L., Meschini A., Giunchi D. (a cura di), 2015. Occhione - Ricerca, monitoraggi, conservazione di una specie a rischio. Edizioni Belvedere, Latina, le scienze (22), 212 pp
In questi anni ho avuto la possibilità di ascoltare i racconti di ricerca e monitoraggio di Massimo Biondi e Loris Pietrelli, che spesso erano intrisi di suspence ma anche tanta ironia. E quindi a forza di ascoltare le loro storie, a forza di girare da sola o con loro a cercare occhioni...  ho deciso di raccontare con un piccolo fumetto , quel lato nascosto della ricerca. La voglia di stare insieme, di stare in natura e quella curiosità e tenacia che caratterizza ogni ricercatore. 
Ecco alcune immagini del fumetto il resto lo potete leggere qui